Risotto alla salsiccia e zafferano piatto cremoso e delizioso

Il risotto alla salsiccia e zafferano è un piatto cremoso e saporito che unisce il gusto speziato e terroso dello zafferano al sapore succulento della salsiccia. Questo risotto è perfetto per le cene conviviali o come piatto unico nelle serate più fresche. La preparazione del risotto richiede di prestare attenzione alla cottura del riso e alla scelta di ingredienti di qualità, come un buon riso Carnaroli o Arborio e salsiccia fresca e saporita.

Note

Porzioni: 4 persone
Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di cottura: 20 minuti
Difficoltà: Media

Ingredienti

Ingredienti:

  • 320 g di riso Carnaroli o Arborio
  • 300 g di salsiccia fresca, sbriciolata o tagliata a pezzetti
  • 1 bustina di zafferano (circa 0,1 g) oppure una presa di fili di zafferano
  • 1 litro di brodo di carne o vegetale
  • 1 cipolla piccola tritata finemente
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 50 g di burro
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • Sale e pepe q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Come procedere

Procedimento:

  1. In una padella capiente, scaldare un filo d’olio extravergine d’oliva e aggiungere la cipolla tritata. Far soffriggere a fuoco medio fino a quando diventa trasparente.
  2. Aggiungere la salsiccia sbriciolata o tagliata a pezzetti nella padella e cuocere fino a quando diventa dorata e cotta.
  3. Aggiungere il riso nella padella e farlo tostare per 1-2 minuti, mescolando continuamente.
  4. Versare il vino bianco nel riso e lasciarlo evaporare, mescolando di tanto in tanto.
  5. Sciogliere lo zafferano in un mestolo di brodo caldo e aggiungerlo al riso.
  6. Iniziare ad aggiungere il brodo poco alla volta, un mestolo per volta, mescolando continuamente. Attendere che il brodo venga assorbito dal riso prima di aggiungere il successivo mestolo.
  7. Cuocere il riso per circa 18-20 minuti, aggiungendo il brodo poco a poco, fino a quando il riso risulta al dente.
  8. Togliere la padella dal fuoco e aggiungere il burro e il parmigiano grattugiato. Mescolare energicamente per mantecare il risotto.
  9. Coprire la padella e lasciare riposare il risotto per 1-2 minuti.
  10. Servire il risotto alla salsiccia e zafferano ben caldo, aggiustando di sale e pepe a piacere.

Consigli

Consigli:

  • Per una versione più leggera del risotto, puoi sostituire la salsiccia con del pollo a pezzetti o delle verdure a scelta.
  • Per arricchire ulteriormente il sapore del risotto, puoi aggiung

    ere un mix di funghi porcini o champignon tritati, cuocendoli insieme alla salsiccia.

    • Ricorda di mescolare il risotto frequentemente durante la cottura per evitare che si attacchi al fondo della padella e per ottenere una consistenza cremosa.
    • Se desideri un sapore più intenso di zafferano, puoi aumentare leggermente la quantità utilizzata. Tuttavia, fai attenzione a non esagerare, poiché lo zafferano ha un sapore molto forte e potrebbe sovrastare gli altri ingredienti.
    • Assaggia il risotto prima di aggiungere ulteriore sale alla fine della cottura, poiché la salsiccia e il parmigiano potrebbero aver già conferito al piatto un sapore sufficientemente salato.
    • Per un tocco di freschezza e colore, puoi guarnire il risotto con un po’ di prezzemolo tritato o erba cipollina.

    Buon appetito!

Valori Nutrizionali (per porzione)

  • Calorie: 460 kcal
  • Proteine: 15g
  • Grassi: 18g
  • Carboidrati: 58g

Consigli per il Vino

Per un risotto alla salsiccia e zafferano, un vino che riesce a bilanciare la robustezza della salsiccia e l’aroma dello zafferano è ideale. Un vino rosso medio-corpo come un Chianti o un Montepulciano d’Abruzzo si adatterebbe bene. Se preferisci un vino bianco, un Pinot Grigio o un Verdicchio potrebbero essere altrettanto soddisfacenti, offrendo una piacevole nota di acidità.

Print Friendly, PDF & Email
5/5 (1 Recensione)