Spaghetti alla Carbonara: Un Classico della Cucina Romana

Scopri la magia degli spaghetti alla carbonara, un piatto semplice ma sofisticato che rappresenta l’essenza della cucina romana.

Gli spaghetti alla carbonara sono una pietra miliare della tradizione culinaria italiana, in particolare della cucina romana. Con pochi ingredienti – uova, guanciale, pecorino romano e pepe nero – si realizza una crema avvolgente e irresistibile. Un piatto che si prepara in pochi minuti ma lascia un’impressione duratura.

Tempi, Quantità e Porzioni

  • Tempo di preparazione: 15 minuti
  • Tempo di cottura: 10 minuti
  • Porzioni: 4 persone

Valori Nutrizionali (per porzione)

  • Calorie: 710
  • Grassi: 40g
  • Carboidrati: 60g
  • Proteine: 25g

Ingredienti

  • 400g di spaghetti
  • 150g di guanciale
  • 3 uova grandi
  • 1 tazza di pecorino romano grattugiato
  • Pepe nero q.b.
  • Sale q.b.

Procedimento

  1. Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata fino a quando sono al dente.
  2. Nel frattempo, tagliate il guanciale a listarelle e fatelo rosolare in una padella senza aggiunta di olio.
  3. In una ciotola, sbattete le uova con il pecorino romano e una generosa macinata di pepe nero.
  4. Scolate gli spaghetti e uniteli al guanciale in padella, mescolando bene.
  5. Togliete dal fuoco e aggiungete il composto di uova e pecorino, mescolando velocemente per evitare che le uova coagulino.
  6. Servite immediatamente, aggiungendo altra macinata di pepe nero a piacere.

Consigli per il Vino

Un vino bianco leggero e fresco come un Frascati o un Trebbiano d’Abruzzo è perfetto per esaltare la cremosità e la ricchezza degli spaghetti alla carbonara. Se preferite i rossi, un giovane Montepulciano farà al caso vostro.

Print Friendly, PDF & Email
5/5 (1 Recensione)