Pane del Doge; versione dessert

Il Pane del Doge è molto più di una semplice ricetta: rappresenta una parte fondamentale del patrimonio culinario di Venezia. Originariamente creato nelle antiche cucine veneziane, questo pane si distingue per la sua crosta dorata e croccante e il suo interno morbido e fragrante. La preparazione richiede cura e attenzione ai dettagli, che si riflettono nel gusto finale del prodotto.

La chiave per ottenere un Pane del Doge autentico risiede nell’uso di ingredienti di alta qualità e nel rispetto dei tempi di lievitazione. Il processo di lievitazione lenta è essenziale per sviluppare il sapore e la struttura del pane. Inoltre, l’aggiunta di un tocco di olio d’oliva non solo arricchisce il sapore, ma contribuisce anche a rendere la crosta particolarmente croccante.

La versione dolce del Pane del Doge è un’espressione raffinata della pasticceria veneziana. Questa ricetta trasforma il classico pane in un dolce squisito, perfetto per accompagnare il tè o come dessert.

Tempi e Quantità per 6 Porzioni:

  • Tempo di Preparazione: 30 minuti
  • Tempo di Cottura: 45 minuti
  • Pasta frolla: 500g
  • Uvetta: 150g
  • Mandorle tritate: 100g
  • Nocciole tritate: 100g
  • Zucchero: 150g
  • Burro: 100g
  • Uova: 2
  • Scorza di limone grattugiata: 1
  • Cannella in polvere: 1 cucchiaino

Valori Nutrizionali per Porzione:

  • Calorie: 525 kcal
  • Proteine: 10g
  • Carboidrati: 58g
  • Grassi: 28g

Preparazione:

  1. Preriscalda il forno a 180°C. In una ciotola, mescola la pasta frolla con il burro ammorbidito, lo zucchero, le uova, la scorza di limone e la cannella fino a ottenere un impasto omogeneo.
  2. Incorpora delicatamente l’uvetta, le mandorle e le nocciole tritate.
  3. Stendi l’impasto in una teglia foderata con carta forno e dai la forma di una pagnotta.
  4. Cuoci in forno per circa 45 minuti, fino a quando il dolce diventa dorato.
  5. Lascia raffreddare prima di servire.

Questo Pane del Doge Dolce è l’ideale per chi ama i sapori ricchi e i dolci tradizionali. La combinazione di uvetta, mandorle e nocciole con la dolcezza della pasta frolla crea un dessert irresistibile. Perfetto per un fine pasto o per un pomeriggio di relax, questo dolce porta con sé la magia e l’eleganza di Venezia.

Print Friendly, PDF & Email
5/5 (1 Recensione)