Le Pardulas dolce Pasquale

Le Pardulas dolce tradizionale sardo, spesso preparato durante le festività pasquali. Questi piccoli dolci a forma di cestino hanno un ripieno dolce e cremoso a base di ricotta, zafferano, scorza di limone, e a volte formaggio pecorino, che offre un gusto unico e squisito. La pasta esterna, sottile e friabile, viene realizzata con semola di grano duro, rendendo le Pardulas deliziosamente croccanti. Sono un esempio perfetto della ricca tradizione culinaria della Sardegna, combinando ingredienti locali per creare un dolce che è sia semplice che raffinato.

Tempo di Preparazione: 40 minuti Tempo di Cottura: 20 minuti Porzioni: 20 Pardulas

Ingredienti per 20 persone:

  • Per la pasta: 300g di semola di grano duro, 100g di strutto o burro, acqua q.b.
  • Per il ripieno: 500g di ricotta fresca, 150g di zucchero, 3 tuorli d’uovo, la scorza grattugiata di 1 limone, un pizzico di zafferano.

Valori Nutrizionali per Pardula:

  • Calorie: 180 kcal
  • Proteine: 5g
  • Carboidrati: 20g
  • Grassi: 9g

Preparazione:

  1. Impastate la semola con lo strutto e acqua per ottenere un impasto liscio. Lasciate riposare.
  2. Mescolate ricotta, zucchero, tuorli, scorza di limone e zafferano per il ripieno.
  3. Stendete la pasta in dischi, mettete il ripieno al centro e formate i cestini.
  4. Cuocete in forno preriscaldato a 180°C per 20 minuti.

Consigli per il Servizio:

Servite le Pardulas spolverizzate con zucchero a velo, accompagnate da un vino dolce come il Moscato o il Malvasia di Sardegna, che ne esaltano il gusto.

Print Friendly, PDF & Email
5/5 (1 Recensione)