Pane Frattau

Il Pane Frattau è una delle ricette più iconiche della tradizione gastronomica sarda, in particolare della Barbagia. Si tratta di un piatto a base di pane carasau, bagnato nel brodo, e stratificato con sugo di pomodoro, pecorino e uova. Questo piatto, che nasce come modo per riutilizzare il pane carasau ormai raffermo, è diventato un simbolo della cucina sarda, ricco di sapore e tradizione.

Tempi

  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 20 minuti
  • Tempo totale: 35 minuti

Quantità

  • Pane carasau: 8 fogli
  • Brodo di carne: 1 litro
  • Sugo di pomodoro: 400g
  • Pecorino sardo: 100g
  • Uova: 4

Porzioni

Per 4 persone

Valori Nutrizionali (per porzione)

  • Calorie: 320
  • Proteine: 13g
  • Grassi: 12g
  • Carboidrati: 38g

Ingredienti

  • 8 fogli di pane carasau
  • 1 litro di brodo di carne
  • 400g di sugo di pomodoro
  • 100g di pecorino sardo grattugiato
  • 4 uova
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Procedimento

  1. In una casseruola, portare a ebollizione il brodo di carne.
  2. Immergere rapidamente ogni foglio di pane carasau nel brodo, appena abbastanza da ammorbidirlo.
  3. Disporre il pane in un piatto fondo, formando strati: inizia con un foglio di pane, poi aggiungi un cucchiaio di sugo di pomodoro, un pizzico di pecorino grattugiato e continua così per almeno tre strati.
  4. In una padella antiaderente, scalda un filo d’olio e cuoci le uova, facendo attenzione a mantenere il tuorlo morbido.
  5. Posiziona un uovo su ciascun piatto sopra gli strati di pane.
  6. Condire con un pizzico di sale, pepe e un ulteriore cucchiaio di pecorino grattugiato.
  7. Servire immediatamente, assicurandosi che il tuorlo dell’uovo sia ancora morbido e possa essere mescolato con gli altri ingredienti nel piatto.

Consigli per l’abbinamento

Il Pane Frattau è un piatto ricco e saporito, perfetto da servire come piatto principale. Può essere accompagnato da un vino rosso corposo sardo, come il Cannonau, che con le sue note fruttate e la sua struttura è in grado di bilanciare i sapori intensi del piatto. Se preferisci un abbinamento più leggero, opta per un Vermentino, un bianco aromatico e fresco.

Print Friendly, PDF & Email
5/5 (1 Recensione)