Ossobuco alla Milanese: Un Piatto Tradizionale Italiano che Conquista Tutti

Un trionfo di sapori che soddisfa sia l’occhio che il palato, questo piatto milanese è la celebrazione perfetta della cucina italiana. Gli ossibuchi di vitello diventano teneri e succulenti grazie a una cottura lenta nel brodo. L’aggiunta di cipolla e vino bianco dona profondità e complessità al sapore. Con un tempo di cottura di 2 ore, il risultato è assolutamente degno del tempo investito. La foglia di alloro conferisce un tocco aromatico, mentre l’abbinamento con un Barolo o un Chianti Classico rende l’esperienza gastronomica completa e indimenticabile.


Tempi, Quantità e Porzioni

  • Tempo di preparazione: 20 minuti
  • Tempo di cottura: 2 ore
  • Porzioni: 4 persone

Valori Nutrizionali (per porzione)

  • Calorie: 550 kcal
  • Proteine: 40g
  • Grassi: 30g
  • Carboidrati: 20g

Ingredienti

  • 4 ossibuchi di vitello
  • 1 cipolla tritata
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 litro di brodo di carne
  • Sale e pepe q.b.
  • Farina per impanare
  • Olio d’oliva
  • 1 foglia di alloro

Procedimento

  1. Impanare gli ossibuchi con la farina.
  2. In una padella grande, scaldare un filo d’olio d’oliva e soffriggere la cipolla fino a quando diventa trasparente.
  3. Aggiungere gli ossibuchi e farli rosolare da entrambi i lati.
  4. Versare il vino bianco e lasciar evaporare.
  5. Aggiungere il brodo di carne e la foglia di alloro.
  6. Coprire e lasciar cuocere a fuoco lento per 2 ore.
  7. Regolare di sale e pepe a piacere.

Consigli per il Vino

Per esaltare i sapori dell’ossobuco alla milanese, optare per un vino rosso corposo come un Barolo o un Chianti Classico è l’ideale. La struttura e la complessità di questi vini si sposano perfettamente con la ricchezza del piatto.

Print Friendly, PDF & Email
5/5 (1 Recensione)